GioMagazine.it versione Mobile/Tablet  Gi Magazine   Gi Magazine  Gi Magazine  Gi Magazine  Gi Magazine  Gi Magazine

Napoli

Due aggressioni in meno di 24 ore in discoteca: feriti un giovane e un adulto

Giò MagazineDue aggressioni in meno di 24 ore in discoteca: feriti un giovane e un adulto

marzo 9, 2014 No Comments

Questa notte ad essere aggredito è stato un giovane di 18 anni, colpito alla testa con una bottiglia da un gruppo di ragazzini mentre si recava a prendere la propria auto. Il set dell’aggressione è l’esterno di una discoteca nella Stazione Marittima di Napoli. Lo stesso, identico luogo dove l’altra notte è stato ferito un uomo di 39 anni, accoltellato alle spalle anch’egli mentre raggiungeva l’auto. Per il giovane 18enne è stato sufficiente una medicazione all’ospedale. Per il 39enne è invece stato necessario il ricovero in ospedale. L’uomo, che racconta di essersi trovato nel bel mezzo di una rissa, non ha convinto […]

Martedì 11 al Teatro Nuovo Cabaret Yiddish

Giò MagazineMartedì 11 al Teatro Nuovo Cabaret Yiddish

marzo 9, 2014 No Comments

Arriverà sul palcoscenico del Teatro Nuovo di Napoli, martedì 11 marzo 2014 alle ore 21.00 (repliche fino a domenica 16), Cabaret Yiddish lo spettacolo che ha sancito il successo teatrale e musicale di Moni Ovadia e ha diffuso la conoscenza della cultura yiddish e della musica klezmer. In occasione delle repliche partenopee, il direttore del Corriere Del Mezzogiorno, Antonio Polito, incontrerà Moni Ovadia mercoledì 12 marzo alle ore 18.00 presso la Feltrinelli Musica e Libri di Piazza Dei Martiri. Cabaret Yiddish è lo spettacolo che ha reso celebre Moni Ovadia e da cui è derivato un altro titolo famoso, Oylem […]

Clementino, dopo il successo di Napoli svelate le nuove date del tour

Giò MagazineClementino, dopo il successo di Napoli svelate le nuove date del tour

marzo 9, 2014 No Comments

Dopo la prima data di Napoli lo scorso 28 febbraio, che ha registrato un grandissimo successo di pubblico,ecco i nuovi appuntamenti dal vivo di Clementino, uno dei artisti più creativi della scena rap italiana. Versatile e talentuoso, con quella attitudine a calcare il palco che meglio lo rappresenta, in pochi anni l’artista partenopeo ha saputo imporsi come uno dei rapper più interessanti della scena hip hop contemporanea. Nella scaletta del live oltre alle hit dell’ultimo album troveranno spazio anche brani dai suoi precedenti lavori: O’vient, Fratello, Amsterdam, Ci rimani male (feat. Fabri Fibra), Alto livello, Rovine, La luce, Beat box, […]

Camorra, la scia di sangue non si ferma a Napoli: un morto e un ferito

Giò MagazineCamorra, la scia di sangue non si ferma a Napoli: un morto e un ferito

marzo 9, 2014 No Comments

Nuova sparatoria avvenuta intorno alla mezzanotte ai Colli Aminei. Un altro agguato di camorra che aveva un preciso obiettivo, Mario Lo Russo, fratello di Salvatore, boss del clan dei Capitoni di Miano. I killer però sono riusciti ad uccidere il suo guardaspalle che viaggiava in scooter con lui; Mario, vero obiettivo dei sicari è rimasto ferito e trasportato d’uregenza all’ospedale. Teatro dell’agguato un parco residenziale, Parco Matteotti, che si trova al civico 141 di viale Colli Aminei. Lo Russo erano su uno scooter quando sono stati raggiunti da una raffica di colpi. Il primo a cadere è stato Domenico Raffone, guardaspalle di Lo […]

Un sasso entra dal finestrino del treno, trauma cranico per una donna

Giò MagazineUn sasso entra dal finestrino del treno, trauma cranico per una donna

marzo 8, 2014 No Comments

Ferita alla testa mentre si trovava a bordo della Circumvesuviana. E’ accaduto alla stazione di Sant’Antonio, ieri: secondo le ricostruzioni dei carabinieri, la donna, di 37 anni, sarebbe stata colpita da una pietra, lanciata da soggetti non ancora identificati all’interno di un finestrino aperto. La prognosi, secondo i medici, corrisponde a dodici giorni. Intanto sul caso vanno avanti le indagini: i carabinieri della stazione di Capoluongo stanno analizzando le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza.  

Afragola, sequestrate 189 case edilizia popolare occupate abusivamente

Giò MagazineAfragola, sequestrate 189 case edilizia popolare occupate abusivamente

marzo 8, 2014 No Comments

Circa un terzo degli appartamenti del quartiere Salicelle, ad Afragola, era occupato senza titolo. E’ quanto emerso dall’operazione che ha impegnato oltre 70 carabinieri della compagnia di Casoria, insieme al personale della polizia municipale di Afragola e a diverse unita’ dei vigili del fuoco del comando provinciale di Napoli, su delega della procura, portando al sequestro preventivo di 189 appartamenti di edilizia popolare nel comune di Afragola. Nell’ambito della stessa operazione, è in corso la perquisizione di 99 appartamenti, nello stesso rione, per verificare se gli occupanti, collegandosi abusivamente alla rete, stiano rubando energia elettrica all’ente che gestisce il servizio. Per favorire […]

Arresto di droga a Napoli: latitante per traffico internazionale

Giò MagazineArresto di droga a Napoli: latitante per traffico internazionale

marzo 8, 2014 No Comments

Ricercato dallo scorso luglio, Gianluca Amirante, latitante di 28 anni per sfuggire all’esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Napoli per associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli. Negli scorsi mesi, nell’ambito della stessa operazione sono state arrestate altre 42 persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, con le aggravanti dell’ingente quantità e della trasnazionalità del reato, detenzione illegale di armi comuni e da guerra, riciclaggio e trasferimento fraudolento di beni. Secondo gli investigatori, Amirante aveva i ruoli […]

Arrestato a Volla sorvegliato speciale affiliato a clan

Giò MagazineArrestato a Volla sorvegliato speciale affiliato a clan

marzo 7, 2014 No Comments

Sorpreso alla guida di una Fiat Punto, fuori dal comune dove era obbligato a soggiornare e alla guida dell’auto con patente revocata. E’ stato arrestato dai carabinieri della stazione di Volla, Domenico Esposito, 57enne già noto alle forze dell’ordine, ritenuto affiliato al clan camorristico dei Veneruso e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno a Casalnuovo, nel napoletano. Il 57enne è stato arrestato per violazione all’obbligo di soggiorno e inosservanza a prescrizione della misura di prevenzione. Dopo le formalità di rito è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.  

Discarica di Chiaiano, intervista a Legambiente: “Camorra, un dato acclarato”

Giò MagazineDiscarica di Chiaiano, intervista a Legambiente: “Camorra, un dato acclarato”

marzo 6, 2014 No Comments

Dopo gli arresti di diciassette persone nell’ambito di una indagine sugli interessi economici e imprenditoriali della camorra nel settore dei rifiuti e, in particolare, nella realizzazione della discarica di Chiaiano, fioccano le considerazioni di comitati ed associazioni. Da anni, infatti, sono tante le realtà che si impegnano sul territorio campano per monitorare i processi di smaltimento dei rifiuti. Tra queste c’è Legambiente Campania, che per molto tempo è stata accanto ai comitati civici e che già anni fa paventava preoccupazioni per l’eterno regime di emergenza nel quale si trovava la questione rifiuti in Campania. Abbiamo intervistato in esclusiva Anna Savarese, […]

Omicidio cimitero Poggioreale: confessa l’assassino

Giò MagazineOmicidio cimitero Poggioreale: confessa l’assassino

marzo 6, 2014 No Comments

Ammazzato per un loculo cimiteriale. Ha confessato l’assassino di Gennaro Finizio, il 72enne trovato morto intorno a mezzanotte all’interno del cimitero di Poggioreale. Il mistero sulla scomparsa e il ritrovamento del cadavere sfigurato dell’uomo – imprenditore della ditta Europarati di Casandrino, residente al Vomero – si è svelato poco dopo. Dopo una notte di interrogatori è stato arrestato un uomo, restauratore di cappelle cimiteriali, che ha confessato il delitto. L’uomo aveva ricevuto da Finizio la somma di 16mila euro per l’acquisto di un loculo. Ma quest’ultimo non era mai arrivato e l’artigiano si era solo intascato la sommetta. Quando ieri l’anziano […]



TrovaOfferte Inverno 2011