Cronaca

Roma, Fa arrestare il fidanzato con la droga

A seguito di una segnalazione giunta al pronto intervento 112, i Carabinieri della Stazione di Roma Trastevere hanno arrestato un uomo di 34 anni, nullafacente e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri sera, i Carabinieri sono intervenuti per una segnalazione di lite in atto tra una coppia di fidanzati. Ai militari intervenuti, la fidanzata, romana di 25 anni, ha riferito che da alcuni giorni discuteva con il compagno perché riteneva che nascondesse in casa della sostanza stupefacente. I militari, sulla base delle affermazioni della ragazza, hanno effettuato una ispezione in casa e nell’auto senza trovare nulla.

Il forte stato di agitazione mostrato dall’uomo però, al termine delle perquisizioni, ha spinto i militari ad approfondire l’attività di controllo, predisponendo un servizio di osservazione in abiti civili sotto l’abitazione. Poco tempo dopo, il 34enne è uscito di casa e a soli 5 minuti a piedi dall’abitazione è stato notato prelevare una busta da terra. L’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso di rinvenire e sequestrare una busta in cellophane contenente 20 grammi di anfetamina, un bilancino di precisione e tutto il materiale utile al confezionamento dello stupefacente.

Portato in caserma, dopo l’arresto è stato ricondotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

Fonte: Comando Provinciale di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *