Cronaca

Roma, Rubano 180 paia di occhiali e strumenti ottici: rintracciati dopo poche ore

Durante la notte, una pattuglia della Polizia di Stato si è imbattuta in una BMW che, alla sua vista, con una manovra repentina ha cambiato direzione di marcia dandosi alla fuga.

Immediatamente gli agenti del commissariato Romanina hanno inseguito l’autovettura finché questa non ha arrestato la marcia e le 2 persone a bordo sono scappate a piedi, scavalcando una recinzione protetta da filo spinato.

Controllando la macchina, i poliziotti hanno trovato diverso materiale rubato poco prima in un negozio di ottica, da lì poco distante, e precisamente: 180 paia di occhiali di varie marche e modelli, un autorefrattario, uno strumento ed accessori per la misurazione della vista, il tutto per un ingente valore.

Da ulteriori accertamenti e grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, portate dal titolare del negozio in sede di denuncia, gli investigatori del commissariato Romanina sono riusciti a risalire alla persona che solitamente utilizzava quel veicolo.

Irreperibile nel domicilio dichiarato, grazie ad altre indagini i poliziotti hanno scovato P.G., straniero di 41 anni, nascosto in un appartamento insieme al suo complice S.N.M., straniero di 38 anni: entrambi avevano ferite lacero contuse, su braccia e volto, probabilmente procurate durante la fuga ed inoltre, all’interno di una busta di plastica, vi erano gli abiti utilizzati per il furto.

I due uomini sono stati sottoposti a fermo e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha poi disposto la custodia cautelare in carcere per entrambi.

Fonte: Questura di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *