Cultura e Società

Genzano di Roma, 33°Sanremo Rock & Trend Festival

Domenica 10 novembre h20.30 @New Rockness (Genzano di Roma)

il 1° girone di finale regionale per le band del Lazio

In gara Ox, Dahlia, Marcello Cardillo, Ren Zen, CrisVola, TaprobanaAreaZeroFlowerstones

A Genzano di Roma arrivano le selezioni 2019-2020 del 33° Sanremo Rock & Trend Festival. Il più longevo e ambito contest nazionale per rock band emergenti annuncia la prima  tappa live di finale regionale valida per la regione Lazio. L’appuntamento è per domenica 10 novembre sul palco del New Rockness a Genzano di Roma.

A partire dalle ore 20.30 otto fra le migliori band del territorio si esibiranno dal vivo per aggiudicarsi un posto alle fasi finali del concorso in programma al Teatro Ariston la prima settimana di giugno 2020. In gara vedremo, tutti provenienti da Roma, Ox, Dahlia, Marcello Cardillo, Ren Zen, CrisVola, Taprobana e AreaZero, mentre i Flowerstones vengono da Formia.

A valutare le esibizioni, rigorosamente dal vivo, sarà presente una giuria composta da addetti ai lavori del settore musicale, tra cui il direttore del New Rockness Stefano Del Pidio, il produttore discografico, compositore e arrangiatore Giovanni Errera, il responsabile organizzativo del Sanremo Rock nonché autore musicale e manager dello spettacolo Leo Giunta, il musicista Fabrizio Guarino, il musicista e producer Donato Scotto di Monaco, Claudia Salomoni (Studio Manager One e Publishing), il regista Mirko Carbone e un componente della F.I.P.I. (Federazione Internazionale Proprietà Intellettuale).

Ospite della serata sarà il finalista del 32° Sanremo Rock, Andrea Belfiori, che porterà sul palco il suo “Padri Separati In Tour”.

33° Sanremo Rock & Trend Festival

1° girone finali regionali Lazio

Domenica 10 novembre ore 20.30

New Rockness, via dei Fabbri 5, Genzano di Roma

La serata è ad ingresso libero.

Partecipare a Sanremo Rock è semplice: basta accedere al sito web ufficiale www.sanremorock.it e inviare via e-mail dall’apposita casella il materiale richiesto audio/video. Contestualmente è possibile inoltre iscriversi al bando “Parole Rock” per autori under 35 e al bando “Nuovi Brani Rock” per interpreti ed esecutori under 35, sostenuto da NUOVOIMAIE.

Per informazioni: info@sanremorock.it, ufficiocasting@sanremorock.it , tel. +39 327 423 7725.

Sanremo Rock & Trend Festival è il più ambito e longevo contest nazionale per artisti rock. Nato negli Anni ’80, Sanremo Rock è un brand storico che ha portato al successo moltissimi Big di oggi. A partire dal 1987 vi hanno gareggiato, ancora giovanissimi e sconosciuti, artisti come i Litfiba, Ligabue, i Tazenda, i Bluvertigo di Morgan, Mario Venuti, gli Avion Travel solo per citarne alcuni. Ma su quel palco sono saliti anche Duran Duran, Europe, Spandau Ballet, Bob Geldof, Paul Simon, Paul McCartney, George Harrison, The Smiths, Whitney HoustonE, ancora, i “nostri” Gianna Nannini, CCCP, Edoardo Bennato, Carmen Consoli, Subsonica, Almamegretta, Irene Grandi. La manifestazione rappresenta ancora oggi un grande momento di incontro musicale, di confronto, di sana competizione e soprattutto offre precise indicazioni sul movimento rock italiano, sul suo stato di salute, le tendenze, le preferenze.

GLI ARTISTI IN GARA DOMENICA 10 NOVEMBRE

OX (Osmel Fabre) è cantautore e musicista, cantante e fotografo autodidatta. Inizia a scrivere a 14 anni e dopo due anni di lezioni di chitarra classica passa alla chitarra acustica ritmica e canto. Dopo 9 anni come cantante e frontman del gruppo ska e rocksteady “I Maghi di Ox”, sceglie di puntare alla produzione di musica propria, scrivendo, suonando e cantando le proprie canzoni. Il progetto “Music Feelings” sarà preludio al suo primo lavoro sperimentale “New Life”. A fine 2011 inizia la produzione del suo primo album ufficiale “When Things Come Easy”, dove ha arrangiato, suonato e composto ogni brano. L’EP “The Journey” (2015) anticipa il disco “Naked”, uscito nel 2017 in tutti i digital store mondiali. Nel 2019 prova a sperimentare con la lingua madre, l’italiano: ne esce l’album “Cambio Rotta”.

DAHLÌA è un gruppo indie pop elettronico italiano, formatosi nel 2017. La band è composta da Arianna (Voice), Mario (Sound Design & Hybrid Drum) e Giordano (Sound Design & Hurdy-Gurdy, Nyckelharpa, Nak Tarhu, Handpan, Guitar, Piano). Dahlìa si muove in modo originale tra vari generi come indie, pop, elettronico, world e folk music. Il percorso creativo del gruppo è caratterizzato in particolare dalla ricerca di nuove sonorità che si generano dalla fusione dell’elettronica con le melodie, i ritmi, i timbri di alcuni singolari e poco conosciuti strumenti musicali acustici come la ghironda, la nickelharpa, il nak tarhu, la lira calabrese, la kalimba, l’handpan e così via, e con la voce solista femminile. Il 15 marzo 2019 per l’etichetta Finisterre esce il loro debut album “Hybrid Essence”, otto canzoni originali scritte dai componenti del gruppo.

MARCELLO CARDILLO – Attualmente fa parte di una band romana, i Mavit, ha scritto per loro la canzone Manie Animali, prodotta da Pino Toma, produttore internazionale che ha collaborato con molti importanti artisti tra cui Billy Preston e Shakira. Con I Mavit collabora da molti anni prendendo parte all’opera rock IL MORSO DEL PECCATO e suonando nel MANIE ANIMALI TOUR. Ha deciso di realizzare un disco con le canzoni che scrive da sempre. I suoi testi nascono prendendo spunto da alcune opere letterarie e cercando la metrica adatta da associare alla musica.

REN ZEN – Nato a Trieste nel 1972, laureato in Scienze Politiche, si dedica alla formazione, consulenza aziendale e alla continua ricerca sulla comunicazione interpersonale e l’evoluzione dei sistemi. Personalità poliedrica, ha studiato dizione, recitazione, animazione, pianoforte, chitarra, batteria e canto. Nel 2003, in qualità di autore di testi, frequenta il CET di Mogol, da allora collabora con vari musicisti. Nel 2005 fonda un trio acustico e scrive brani inediti, tenendo concerti e recital come tastierista e vocalist. Fa parte per 7 anni di un coro gospel/spiritual. Ha ideato e presentato due trasmissioni radiofoniche: “Valori e Zen” e “Saperessere”. Ha scritto articoli, saggi, pensieri, racconti e fiabe ed è stato ospite a trasmissioni in radio e TV. L’album autoprodotto “Se ascoltassi”, uscito ad inizio 2019, fa parte del più ampio progetto filosofico e formativo ‘Ren Zen’ che si ispira ai tanti libri pubblicati e al percorso spirituale dell’autore.

CRISVOLA – Cristian Nevola è un polistrumentista amante della produzione foto e video grafica. Tra le esperienze, ha diretto con G.P. Mai le musiche di “Io sogno in Napoletano” suonando in scena con Giancarlo Giannini; ha suonato in “Viaggi d’Amore e d’altre Stelle” con la cantante lirica F. Colagioia e nel debutto su palco di G. La Porta; ne ‘Il mio amore’ di Anthony Manfredonia ha cantato con l’attrice Barbara De Rossi. Il suo video Angel ha vinto il contest di Rai Player 2014. L’anno dopo è sua la presentazione 3D del Logo Rai Player. Produce il video “Vision”, finalista al Hackeney Attic Film Festival. Con E. Garramone, R. Vicino e R. Pistucci dà vita al Laboratorio teatrale musicale ‘Venere al bistrot’ a Roma. Ha suonato con A. Rocchetti (Vasco Rossi) ed è autore insieme al regista S. Veneruso di ‘Un mondo nuovo’. Ha prodotto 4 album con sonorità strumentali per affacciarsi ad atmosfere rock con “Nevola”, disco d’esordio cantautoriale. Nel 2018 ha pubblicato il nuovo album “Sfumature”. “Ci Sarai”, primo singolo estratto, è 1° in Italia e 3° in Europa all’EuroIndieMusicChart e il videoclip è finalista al Dadasaheb Phalke Film Festival.

TAPROBANA – si affacciano sulla scena emergente romana come progetto di musica psichedelica. Una peculiarità del loro lavoro risiede nelle tendenze armoniche di carattere orientale, percepibili in quasi tutte le loro composizioni. Ciò ha reso difficile stabilire i gruppi a cui fanno riferimento, ma le caratteristiche più evidenti possono ricordare i contemporanei Kula Shaker, Tame Impala e Temples, così come i più classici Pink Floyd di Syd Barrett. “Dawn” (2016) è l’EP di esordio, completamente autoprodotto: 5 brani inediti scritti per lo più dal frontman Odawin. Nel dicembre 2016 tornano in studio per reincidere Personal Sun e registrare un nuovo brano: Fields of Pelennor. Con netti richiami all’opera di Tolkien, la band riesce a destreggiarsi con un pizzico di vena progressive. Nel frattempo la band non smette di esibirsi sui palchi dell’underground romano. Nell’estate 2017 pubblicano il nuovo singolo Dear Diary.

FLOWERSTONES – sono un quartetto rock formatosi nel 2017 che propone un sound duro ma allo stesso tempo orecchiabile. Traggono ispirazione da varie band contemporanee e del passato: dai Soundgarden ai Muse passando per i Radiohead, Foo Fighters, AC/DC e Queens Of The Stone Age. La band è composta da Gianluca (Chitarra e Voce), Gabriele (Chitarra), Valentina (Basso), Francesco (Batteria). Il 21 Marzo 2019 viene immesso nei maggiori digital store e servizi di streaming” on demand” il primo EP “Flowerstones”, contenente tre tracce che mostrano la loro versatilità nella scrittura dei brani senza però abbandonare mai la propria identità.

AREAZERO – sono un gruppo rock capitolino composto da Simone (voce), Federico (basso), Alessandro (synth e tastiere), Federico (chitarra), Giulio (chitarra) e Alessio (batteria e percussioni). Nell’aprile del 2015 pubblicano il loro primo album, “Arianuova”, completamente auto-prodotto. Il disco, contenente 9 tracce inedite, racconta temi di vita reale e delle difficoltà dei nostri giorni in sonorità Rock, Pop e Progressive. Nel dicembre 2017 è uscito il videoclip del singolo Ninna Nanna Bastarda, nel luglio 2018 quello del singolo Riflesso Di Una Stella e nel maggio 2019 il videoclip del singolo Azione Reazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *