tulipano bianco
Cultura e Società

Roma, Il Tulipano Bianco punta alla formazione dei giovani

Ancora numerose iniziative e proposte progettuali per l’associazione di promozione sociale “Il Tulipano Bianco”, ormai punto di riferimento del contesto socio-assistenziale capitolino e regionale. La reatà, guidata dal presidente Francesco Giordani, guarda in particolare alla formazione come sostegno fondamentale per i soggetti economicamente e socialmente meno fortunati.

E’ in rampa di lancio, ad esempio, un nuovo progetto rivolto ai ragazzi di età compresa tra i 16 e i 21 anni, senza distinzione di sesso, razza e nazionalità, che per diverse ragioni non sono riusciti a completare il percorso formativo tradizionale, e provengono da ambienti familiari e sociali precari e a rischio disadattamento sociale:

Si tratta di un percorso sociale a cui teniamo moltissimo – ha esordito il presidente Giordani – e che vedrà coinvolti in sinergia tutta una serie di istituzioni e di professionalità.

Si prevede, infatti, la creazione di una rete diretta con il Servizio Sociale che potrà segnalare i ragazzi valutati idonei all’inserimento nel percorso formativo proposto. Questi gli obiettivi del progetto:

Tra gli scopi fondamentali, chiaramente, quello di facilitare l’incontro degli adolescenti con adulti esperti e disponibili a proposte formative agili e diversificate, che possano orientarli verso traguardi professionalizzanti; e con coetanei con esperienze di vita simili tra loro con i quali condividere il percorso,

spiega ancora Giordani. Che poi aggiunge:

Vogliamo stimolare le capacità e le competenze di questi ragazzi, nonché sviluppare l’integrazione tra formazione professionale e accompagnamento educativo.

Il nuovo percorso, dunque, ha un carattere prioritariamente educativo e di accompagnamento ed sarà finalizzato a far emergere le risorse insite in tutti i ragazzi, offrendo loro opportunità alternative che possano facilitare il loro percorso di crescita attraverso la conquista di un’adeguata collocazione professionale. Per fare questo, l’intervento si prospetta di attuare percorsi, educativo/formativi che potranno esitare in tirocini professionali grazie alla collaborazione con enti partner:

Anche la nostra associazione si rende disponibile ad accogliere e ospitare i ragazzi al fine di coinvolgerli in iniziative editoriali – come ad esempio la webradio, il periodico cartaceo e on line de Il Tulipano Bianco – e di agricoltura sociale,

ha concluso il presidente Giordani. Il progetto, pertanto, è ai blocchi di partenza ed entro la fine dell’anno solare avrà concretizzazione fattiva sul territorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *